fine asta parata di solidarietà

Elena e Giulia in Nicaragua per il progetto iLearn di aRenBì Onlus

image_pdfimage_print

In questi giorni il nostro Presidente Giulia ed Elena si trovano in Nicaragua per il progetto iLearn.

Armate di entusiasmo, coraggio e valigie cariche di generosità, Giulia ed Elena hanno raggiunto Chinandega e stanno incontrando i volontari ed i tanti bambini sostenuti dalle iniziative del progetto iLearn Nicaragua.

 

Grazie alle donazioni per la campagna per la Festa della Donna e alla grande partecipazione alle aste della “Parata della Solidarietà” aRenBì Onlus sarà in grado di sostenere e ampliare le iniziative benefiche in Nicaragua.

Il sostegno da parte di tutti, testimonial e amici, per il progetto iLearn Nicaragua è stato davvero encomiabile!

 

Giulia ed Elena non hanno perso tempo e, terminate le raccolte fondi, sono partite alla volta del Nicaragua per pianificare le attività ed i lavori per il proseguimento e l’ampliamento del progetto iLearn Nicaragua.

 

Il Nicaragua è una nazione molto povera e, infelicemente, nota per l’altissimo tasso di maltrattamento ed abuso sui bambini e i giovani.

ARenBì Onlus si dedica proprio a loro, ai bambini, ai giovani, perchè:

“L’istruzione e la formazione sono le armi più potenti che si possono utilizzare per cambiare il mondo”– Nelson Mandela

Il progetto iLearn Nicaragua si concentra su due particolari strutture di Chinandega:

  • Hogar San Josè che ospita 23 ragazze di età compresa tra i 6 e i 14 anni.

Le ragazze ospiti della struttura sono state allontanate temporaneamente dalle loro abitazioni per svariati motivi.
Lo scopo di aRenBì Onlus è quello di consentire alle giovani di vivere in un ambiente protetto, di poter proseguire gli studi se lo desiderano e recuperare anche attraverso attività ludiche come danza, musica e sport parte della spensieratezza e serenità che la loro età merita e che è stata loro tolta in modo drammatico.

  • Scuola elementare di Chinandega adiacente all’Hogar San Josè.

Si tratta di una scuola pubblica, gratuita per 6 anni ed è in grado di ospitare più di 150 bambini. Spesso  i bambini non vanno a scuola perché le famiglie non vedono il percorso scolastico come “utile”, favorendo già dall’infanzia, percorsi lavorativi, ovviamente non adatti ad un età che dovrebbe essere solo di gioco ed apprendimento. ARenBì Onlus ha come progetto quello di riportarli a scuola attraverso incentivi positivi, tra i quali quello di ricevere un pasto “completo” (al momento lo stato fornisce riso, zucchero, uova e fagioli), almeno 2 volte alla settimana.

 

ilearn nicaragua - chinandega - scuola elementare

 

Giulia e Elena in questi giorni stanno visitando le strutture e incontrando i tanti bambini di Chinandega. 
Proprio ieri hanno fatto un sopralluogo alla scuola elementare constatando l’impellente necessità di lavori di ristrutturazione, soprattutto per i bagni che sono in stato di abbandono e degrado.

 

Giulia ed Elena hanno portato alcuni regali ai bambini… quanta gioia e felicità nei loro occhi!

La loro gioia è per noi una grande soddisfazione e dà un senso concreto al lavoro di squadra di aRenBì Onlus fatto di volontari, testimonial, collaboratori e tanti sostenitori!

 

Insieme potremo concretamente realizzare dei progetti solidali importanti per restituire dignità e spensieratezza ai bambini di Chinandega. E una speranza per un futuro migliore