ARenBì Onlus e Sportdi+ Magazine: una nuova amicizia nata sui campi da calcio

Sportdi+ Magazine è un progetto di freepress nato nel 2009 per la promozione e la diffusione dello sport sul territorio veronese e da dicembre 2014 è rivista ufficiale Coni Verona.

 

I protagonisti sono gli sportivi, coloro che amano vivere in modo “sportivo”, anche se non praticano attivamente.

I veri cronisti sono gli stessi lettori che possono esprimersi e comunicare le loro informazioni sportive.

Una vetrina ed un angolo di promozione dello sport inteso come divertimento, gioco e salute nel rispetto delle regole.

Ed ora, c’è spazio anche per la beneficenza sportiva di aRenBì Onlus.

Una piacevole conoscenza fatta in uno dei tanti viaggi per incontrare i nostri testimonial aRenBì Onlus sui campi da calcio ha fatto sì che nascesse una bella amicizia e collaborazione.

Sportdi+ Magazine è da ora sostenitore ufficiale di aRenBì Onlus e dedicherà ampio spazio alle aste benefiche di aRenBì Onlus ed ai nostri progetti di solidarietà.

Sportdi+ Magazine presenterà ogni settimana le aste benefiche di cimeli sportivi attraverso la promozione sulla rivista gratuita bimestrale distribuita negli istituti scolastici di Verona e provincia e attraverso il loro sito internet sempre aggiornato e ricco di notizie, curiosità e attività dal mondo dello sport.

 

La collaborazione ed il sostegno reciproco danno senso alla nostra attività.

E la filosofia e lo spirito che animano il lavoro di Sportdi+ Magazine coincide perfettamente con il pensiero di aRenBì Onlus.

Anche noi crediamo nello sport sano, quello fatto di divertimento, salute e rispetto delle regole.

Lo sport è ciò che sostiene le iniziative solidali di aRenBì Onlus; lo sport fatto dai tanti cimeli sportivi che amici, sostenitori e atleti ci donano.

Lo sport fatto di fasce capitano personalizzate aRenBì Onlus che scendono in campo al braccio di calciatori che con la loro immagine si fanno promotori del nostro progetto solidale.

Lo sport dei tanti appassionati che attraverso le aste benefiche sulle piattaforme Ebay e CharityStars sostengono i progetti FWCL4 aggiudicandosi i cimeli sportivi dei loro beniamini.

 

#farebeneportabene… e farlo insieme è più bello.

Grazie Sportdi+ Magazine!




Le passioni di Alex, volontario di aRenBì Onlus

Questa è la storia di Alex.

Alex è un collezionista di cimeli sportivi: “Colleziono materiale da gara di tutti gli sport, dal calcio al ciclismo, al basket ed al volley”, ci racconta Alex. “Ho più di cento sciarpe di squadre di calcio italiane ed europee e di pallavolo. Possiedo, inoltre, gagliardetti , palloni da gara autografati, maglie da gioco e d’allenamento, pantaloncini e felpe. Tutto è rigorosamente regalato da atleti o scambiati con altri collezionisti”.

 

Alex è un grande sportivo, ma lo sport ed il collezionismo sportivo sono solo alcune delle sue passioni.

Un’altra grande passione si chiama aRenBì Onlus.

 

Alex è, infatti, volontario di aRenBì Onlus sin dal suo esordio. Non appena ha saputo dell’idea di Giulia, Presidente di aRenBì Onlus, di costituire l’associazione benefica, Alex non si è fatto pregare ed ha subito aderito all’iniziativa.

Alex è volontario di aRenBì Onlus dal 2012, anno di fondazione, e sostiene tanti progetti con il suo tempo, le sue donazioni e il suo instancabile aiuto ed entusiasmo per le iniziative benefiche.

 

Alex, è capo ultras della Roma e non perde l’occasione di donare i suoi cimeli sportivi a favore delle aste benefiche di aRenBì Onlus.

“Dove c’è bisogno di un aiuto sono sempre disponibile”, ci confida Alex.

Alex, infatti, non smette mai di aiutare le persone in difficoltà; Alex si è impegnato in prima persona in tanti progetti di emergenza come il terremoto in Abruzzo e l’alluvione in Sardegna.

E queste non sono solo parole. Sono fatti, i fatti di Alex e dei tanti volontari di aRenBì Onlus che rendono possibile il sogno di aiutare gli altri sostenendo i progetti FWCL4.

Concludiamo con il ricordo di un’esperienza indimenticabile vissuta da Alex.

“Ad agosto 2013 ho trascorso una giornata con i bambini del Saharawi ospitati a Grottammare dall’associazione Rio de Oro che aRenBì Onlus sostiene. E’ stato un momento stupendo ed emozionante…una giornata che non dimenticherò mai. Vedere questi piccoli fanciulli e sapere cosa hanno passato ti stringe il cuore. Ho portato loro dei piccolo doni ed aprirli in loro compagnia è stata una gioia. I loro sorrisi mi hanno riempito di felicità!” 

 

Grazie Alex e grazie a tutti i volontari che si dedicano con passione al sostegno di aRenBì Onlus.

Senza di voi tutto quello che facciamo non sarebbe possibile.  




Wegive.it… e tu? Una nuova occasione per fare del bene!

Da oggi c’è un’occasione in più per sostenere ARenbì Onlus: il suo nome è WEGIVE.IT.

 

Wegive.it è una piattoforma di raccolta fondi a favore di enti benefici che opera attraverso la visualizzazione di brevi spot pubblicitari.

Grazie alla registrazione gratuita al sito wegive.it o scaricando la APP per Iphone o Android potrai fare donazioni costo zero a favore di aRenbì Onlus o di tante altre importanti realtà benefiche presenti solo con la visualizzazione di spot pubblicitari.

Entrambe le modalità permettono di registrarsi via e-mail o tramite il social network che si utilizzi maggiormente.

 

Pochi secondi del tuo tempo. Niente di più.

Dopo la registrazione potrai effettuare le tue visualizzazioni, conoscere l’ammontare delle tue donazioni, condividere con gli amici le notizie e le cause che ti stanno a cuore e seguire l’attività e gli appelli dei testimonial.

Metti a disposizione il tuo tempo e wegive.it effettuerà una donazione a sostegno dei nostri progetti benefici.

Il 100% di quanto  indicato al termine di ogni spot visualizzato verrà versato in favore dell’ente no profit selezionato.

Un modo semplice, immediato e diretto per sostenere aRenbì Onlus.

 

 

wegive.it




Arenbì Onlus. Sempre più concreta e presente.

Arenbì Onlus è stata fondata a fine 2012 in provincia di Brescia. Ben presto siamo diventati una realtà importante, grazie all’interesse per le nostre aste benefiche che settimanalmente proponiamo, al sostegno di volontari e amici di Arenbì Onlus ed alle numerose donazioni spontanee di chi crede nei nostri progetti #FWCL4.

Ed il mondo, pian piano, si accorge di noi!

Siamo molto contenti, infatti, di essere stati presenti agli Internazionali di Tennis di Roma 2014:

  il giorno 15 maggio 2014 

Inserto Roma IN – pag. 3 – 

e anche nella giornata di ieri 22 maggio 2014 sull’ 

Inserto Roma IN – pag. 17 – 

del Corriere dello Sport

La voce di Arenbì Onlus si sta diffondendo sempre più. In poco tempo abbiamo già raggiunto importanti traguardi e tanti altri verranno raggiunti nel futuro.

Continuiamo insieme in questa direzione per fare bene, perchè #farebeneportabene.

Aiutiamo insieme  sempre più persone, perchè non abbiano più bisogno del nostro aiuto.

tenniscollage




Siamo Extraordinary People?

Arenbì Onlus nasce a Montichiari, paese d’origine del nostro Presidente Giulia Tagliapietra.

E proprio a Montichiari Arenbì Onlus siamo stati per partecipare ad piacevole incontro; l’occasione è stata la presentazione  di Extraordinary People, nuovo libro di Luca Martini, che si è tenuta sabato 22 febbraio presso il Centro Giovanile Don Bosco di Montichiari (BS).

Luca Martini ha presentato il suo libro che parla del lavoro di quattro associazioni fatto di iniziative di socialità e di persone impegnate per migliorare il mondo che li circonda sempre alla ricerca di una giustizia sociale per tutti.

E’ stata una piacevole esperienza che ha unito e presentato alcune importanti realtà solidali presenti sul territorio di Montichiari.

Ogni associazione è impegnata in diversi ambiti, ma l’obiettivo: il fare per gli altri.

Il nostro Presidente Giulia Tagliapietra ha discusso i temi del volontariato e della solidarietà di fronte ad una platea di oltre 200 persone con altre realtà no profit di Montichiari:

Siamo fieri di appartenere ad una terra che si dedica così intensamente al prossimo e alla solidarietà!

Ringraziamo tutti i numerosi presenti all’incontro e la stampa locale che ci ha dato ampio spazio informativo.

Di seguito le parole de “Il Gazzettino Nuovo”:

montichiari

 

Fare bene è un lavoro Extraordinario che ci rende felici!