Sostieni aRenBì Onlus con il tuo 5xMille

ARenBì Onlus è un’associazione benefica nata nel 2012 per volontà di Giulia, medico medico e appassionata collezionista di maglie da gara, che si occupa di numerosi progetti solidali in Italia e nel mondo grazie al sostegno di donazioni e di proventi delle aste benefiche di cimeli sportivi donati dai tanti amici e Testimonal del mondo sportivo.

 

Dal 2014 è possibile sostenere aRenBì Onlus anche grazie alla donazione del 5xmille nella dichiarazione dei redditi.

Entra a far parte della nostra squadra donando il tuo 5 X MILLE ad Arenbì Onlus:

 C.F. 03474110982

firma5xmille

Arenbì Onlus ha bisogno di te! Con il tuo sostegno contribuirai alla realizzazione ed al mantenimento dei progetti FWCL4.

 

Fcome iFeed.

I progetti iFeed sono destinati al sostegno alimentare di persone in difficoltà in Italia e nel mondo attraverso forniture di cibo. Attualmente iFeed è attivo in Italia ed in Nicaragua, presso la scuola elementare di Chinandega.

 

Wcome iWarm.

Le popolazioni in difficoltà subiscono le condizioni atmosferiche in modo drammatico. ARenBì Onlus le aiuta attraverso forniture di materiale di supporto e stanziamento di fondi per strutture volte a riparare dalle avversità meteorologiche.

 

Ccome iCare.

ARenBì Onlus interviene a sostegno di progetti sanitari specifici e di situazioni di emergenza attraverso invio di medicinali ed interventi economici per migliorare le condizioni di strutture sanitarie carenti in Italia e nel mondo.

 

Lcome iLearn.

ARenBì Onlus sostiene attivamente l’educazione di persone in difficoltà economica o in situazioni di disagio a causa di guerre con invio materiale didattico, finanziamenti e borse di studio; aRenBì Onlus sostiene, inoltre, iniziative culturali di artisti emergenti.

 

4come 4Legged.

ARenBì Onlus supporta i nostri amici a quattro zampe attraverso finanziamenti e forniture di medicinali a strutture di accoglienza di animali abbandonati e/o malati.

 

Quest’anno decidi di destinare il tuo 5 X MILLE a sostegno dei progetti di solidarietà di aRenBì Onlus. Insieme possiamo garantire la continuità dei progetti in corso ed attivare nuove iniziative solidali.

Entra a far parte della nostra squadra donando il tuo 5 X MILLE ad Arenbì Onlus:

 C.F. 03474110982

firma5xmille




Il container carico di solidarietà ha raggiunto il Nicaragua. Ecco la consegna delle scarpe ai bambini della scuola di Chinandega.

Il container partito il giorno 11 maggio da Clanezzo, in provincia di Modena, ha finalmente raggiunto il Nicaragua con il suo carico di solidarietà!

La spedizione, organizzata dalla signora Gabriella che da anni aiuta con passione e dedizione il villaggio “Betania”  in Nicaragua, conteneva, oltre a cibo e beni alimentari, materiale scolastico e capi di abbigliamento per i bambini del progetto iLearn Nicaragua a Chinandega di aRenBì Onlus.

Non appena il container ha raggiunto la destinazione i nostri volontari hanno immediatamente iniziato la consegna del materiale senza perdere tempo!

In questi giorni, infatti, i bambini della scuola elementare di Chinandega sfoggiano con gioia ed orgoglio le loro nuove scarpe.

Se l’accesso all’istruzione è solo una formalità nel mondo occidentale, altrove, come in Nicaragua,  raggiungere la scuola richiede sacrifici e sforzi.

Sacrifici dovuti alle difficoltà economiche delle famiglie che spesso vorrebbero che i figli andassero a lavorare per ottenere un salario, piuttosto che a scuola.

Sforzi perché i bambini devono percorrere chilometri per raggiungere la scuola; non hanno il pulmino che li passa a prendere sotto casa o i genitori che li accompagnano in macchina. Camminano con le loro scarpe logore ereditate dai fratelli maggiori o, addirittura, a piedi nudi.

Ed ecco spiegata, allora, la gioia quando Christian, nostra instancabile volontaria presente a Chinandega, ha portato le scarpe ai bambini della scuola elementare.

Particolare Scarpe e Zainetto

E come sempre, ma mai scontato, un grazie a voi che sostenete aRenBì Onlus con costanza e sacrificio.

Ed un grazie a chi ha contribuito con tempo e dedizione alla spedizione:

  • Alex, Valerio, Alessandra ed altri preziosi amici che hanno raccolto catalogato ed inscatolato tutte le scarpe;

  • Il nostro Presidente Giulia, Alessandra, Elena, La Patty ed Elisa che hanno contato, sigillato, caricato e scaricato tutte le scarpe.

  • Gabriella che ha organizzato il container e gestito il trasporto.

  • Cristhian Ùbeda, volontaria presente in Nicaragua, che iniziato la consegna delle scarpe ai bambini in Nicaragua.

Grazie alla solidarietà di tanti questo è solo l’inizio… altro materiale scolastico verrà consegnato nei prossimi mesi.

State con noi!

State con aRenBì Onlus.

#farebeneportabene!




Grande successo per la parata di solidarietà 2.0 appena conclusa

La Parata di Solidarietà 2.0 si è conclusa ed il successo è stato grande!

Imperdibili cimeli dal mondo dei portieri sono stati in asta sulla piattaforma Ebay dal 24 al 30 giugno per la seconda edizione della Parata di Solidarietà.

Testimonal della Parata di Solidarietà 2.0 sono sono stati i portieri di serie A Emiliano VivianoAntonio Mirante e, direttamente dalla Nazionale Under 21, Francesco Bardi.

Le aste di ben 50 cimeli sportivi dal mondo dei portieri – guanti, maglie, pantaloncini e scarpe rigorosamente preparati ed indossati dai portieri di Serie A, B   (… e non solo!) – hanno permesso la raccolta di ben 3.497€.

I proventi delle aste della Parata di Solidarietà 2.0 garantiranno il proseguimento delle iniziative benefiche del progetto iLearn Nicaragua.

Ogni mese aRenBì Onlus destina circa 1.250 € alle attività benefiche che si svolgono a Chinandega, in Nicaragua; in particolare l’aiuto di aRenBì Onlus è destinato al sostegno della casa famiglia Hogar San Josè  che ospita  23 ragazze di età compresa tra i 6 e i 14 anni e della scuola elementare pubblica che ospita più di 150 bambini.

comidailearnnicaragua

Nello specifico aRenBì Onlus realizza le seguenti attività ogni mese:

  •  Consegna di almeno 4 pasti al mese presso la scuola elementare di Chinandega per un totale di 1250 €.

Spesso  i bambini non vanno a scuola perché le famiglie non vedono il percorso scolastico come “utile”, favorendo già dall’infanzia, percorsi lavorativi, ovviamente non adatti ad un’età che dovrebbe essere solo di gioco ed apprendimento. ARenBì Onlus ha l’obiettivo di riportarli a scuola attraverso incentivi positivi, tra i quali quello di ricevere un pasto “completo” almeno una volta a settimana.

  • Pagamento retta scolastica di 5 bambine dell’Hogar San Josè alla scuola secundaria per un totale di 160 €.

  • Pagamento ad un’insegnante per attività ludico-ricreative presso Hogar San Josè per un totale di circa 100 €.

Lo scopo di aRenBì Onlus è quello di consentire alle giovani che vivono all’Hogar San Josè di vivere in un ambiente protetto, di poter proseguire gli studi se lo desiderano e recuperare anche attraverso attività ludiche come danza, musica e sport parte della spensieratezza e serenità che la loro età merita e che è stata loro tolta in modo drammatico.

Grazie a tutti coloro che hanno partecipato alla Parata di Solidarietà 2.0 garantendo continuità al progetto iLearn Nicaragua e, in particolare, ad un sostenitore speciale che si è aggiudicato numerosi cimeli in asta: Andrea Venditti!

Con Andrea parleremo la prossima settimana per scoprire le sue passioni e i motivi del suo grande sostegno ad aRenBì Onlus… stay tuned!




Ultime ore per partecipare alla Parata di Solidarietà 2.0.

Ultime ore per aggiudicarvi i cimeli dal mondo dei portieri in asta sulla piattaforma eBay di aRenBì Onlus.

Le aste sono in scadenza stasera alle ore 20.30… avete poche ore per partecipare! Cosa aspettate?

Testimonal della Parata di Solidarietà 2.0 sono i portieri di serie A Emiliano Viviano e Antonio Mirante e, direttamente dalla Nazionale Under 21, Francesco Bardi.

Tutti i proventi delle aste benefiche della Parata di Solidarietà 2.0 saranno destinati alle iniziative del progetto iLearn Nicaragua.

Non perderete questa occasione per sostenere la casa famiglia “Hogar San Josè” di Chinandega. Ecco le bimbe dell’Hogar San Josè che cantano una canzone sull’amicizia in questo video dal nostro canale YouTube!

 

L’Hogar San Josè ospita circa 23 ragazze di età compresa tra i 6 e i 14 anni che per svariati motivi, che vanno dalla violenza all’impossibilità dei genitori di prendersi cura di loro, sono state allontanate da casa. Le ragazze vivono presso la struttura di Chinandega dove frequentano la scuola adiacente, ma hanno poche possibilità di fare altre attività o di proseguire gli studi se richiesta una quota scolastica.
Lo scopo delle iniziative del progetto iLearn Nicaragua destinate all’Hogar San Josè è quello di consentire alle giovani di vivere in un ambiente protetto, di poter proseguire gli studi se lo desiderano e recuperare anche attraverso attività ludiche come danza, musica e sport parte della spensieratezza e serenità che la loro età merita e che è stata loro tolta in modo drammatico.

Questa è solo una delle numerose iniziative del progetto iLearn Nicaragua; scoprite di più nella sezione del nostro sito dedicata al progetto.

Il nostro Presidente Giulia ed Elena hanno visitato Chinandega nel mese di marzo 2015, hanno incontrato i volontari ed i tanti bambini sostenuti dalle iniziative del progetto iLearn Nicaragua e pianificato numerose attività benefiche.

Il Nicaragua è una nazione molto povera e, infelicemente, nota per l’altissimo tasso di maltrattamento ed abuso sui bambini e i giovani. ARenBì Onlus intende continuare e ampliare  le attività ed i lavori per il proseguimento del progetto iLearn Nicaragua.

Voi potete essere parte del progetto iLearn Nicaragua partecipando alla Parata di Solidarietà 2.0.

Visitate il canale eBay di aRenBì Onlus ed aggiudicati uno degli oltre 50 cimeli sportivi dal mondo dei portieri!

Sosteniamo insieme iLearn Nicaragua… #farebeneportabene! 

 

 




Parata di Solidarietà 2.0: cimeli dal mondo dei portieri in asta sino al 30 giugno

E’ iniziata la Parata di Solidarietà 2.0: dal 24 al 30 giugno aRenBì Onlus propone imperdibili cimeli dal mondo dei portieri in asta sulla piattaforma Ebay.

Dopo il grande successo della prima edizione della Parata di Solidarietà – che si è svolta dal 12 al 19 marzo 2015 – aRenBì Onlus vi presenta la seconda edizione con aste dedicate al mondo dei portieri; questa importante iniziativa è stata possibile grazie al sostegno ed alle numerose donazioni di amici e Testimonial che credono fortemente nei progetti solidali della nostra associazione.

Testimonal della Parata di Solidarietà 2.0 sono i portieri di serie A Emiliano Viviano e Antonio Mirante e, direttamente dalla Nazionale Under 21, Francesco Bardi.

La Parata di Solidarietà vi offre ben 50 cimeli sportivi dal mondo dei portieri:  guanti, maglie, pantaloncini e scarpe rigorosamente preparati ed indossati dai portieri di Serie A, B   (… e non solo!) sono in asta in questo momento… cosa aspettate?

Visitate il canale eBay di aRenBì Onlus e fate la vostra offerta per aggiudicarvi il cimelio del vostro portiere preferito!

La vostra partecipazione alle aste della Parata di Solidarietà 2.0 sosterrà le iniziative benefiche del progetto iLearn Nicaragua.

Tutti i proventi della Parata di Solidarietà 2.0 verranno, infatti, destinati alle attività di solidarietà  che aRenBì Onlus ha avviato a Chinandega, in Nicaragua, nel corso del 2015.

Il progetto iLearn Nicaragua si concentra su due particolari strutture di Chinandega:

  • Hogar San Josè che ospita 23 ragazze di età compresa tra i 6 e i 14 anni.

Le ragazze ospiti della struttura sono state allontanate temporaneamente dalle loro abitazioni per svariati motivi.
Lo scopo di aRenBì Onlus è quello di consentire alle giovani di vivere in un ambiente protetto, di poter proseguire gli studi se lo desiderano e recuperare anche attraverso attività ludiche come danza, musica e sport parte della spensieratezza e serenità che la loro età merita e che è stata loro tolta in modo drammatico.

  • Scuola elementare di Chinandega adiacente all’Hogar San Josè.

Si tratta di una scuola pubblica, gratuita per 6 anni in grado di ospitare più di 150 bambini. Spesso  i bambini non vanno a scuola perché le famiglie non vedono il percorso scolastico come “utile”, favorendo già dall’infanzia, percorsi lavorativi, ovviamente non adatti ad un’età che dovrebbe essere solo di gioco ed apprendimento. ARenBì Onlus ha come progetto quello di riportarli a scuola attraverso incentivi positivi, tra i quali quello di ricevere un pasto “completo” (al momento lo Stato fornisce riso, zucchero, uova e fagioli), almeno 1 volta alla settimana.

I proventi della Parata di Solidarietà garantiranno il proseguimento del sostegno e l’ampliamento delle iniziative in corso.

Grazie per la vostra partecipazione alla Parata di Solidarietà 2.0 e grazie a Emiliano Viviano, Antonio Mirante, Francesco Bardi e Michele Arcari che ne hanno reso possibile la realizzazione!

Ed ora bando alle ciance: tutti a scoprire quali sono i cimeli dal mondo dei portieri in asta in questo momento!