image_pdfimage_print
  • Finale Asta Parata 2

    Grande successo per la parata di solidarietà 2.0 appena conclusa

    La Parata di Solidarietà 2.0 si è conclusa ed il successo è stato grande!

    Imperdibili cimeli dal mondo dei portieri sono stati in asta sulla piattaforma Ebay dal 24 al 30 giugno per la seconda edizione della Parata di Solidarietà.

    Testimonal della Parata di Solidarietà 2.0 sono sono stati i portieri di serie A Emiliano VivianoAntonio Mirante e, direttamente dalla Nazionale Under 21, Francesco Bardi.

    Le aste di ben 50 cimeli sportivi dal mondo dei portieri – guanti, maglie, pantaloncini e scarpe rigorosamente preparati ed indossati dai portieri di Serie A, B   (… e non solo!) – hanno permesso la raccolta di ben 3.497€.

    I proventi delle aste della Parata di Solidarietà 2.0 garantiranno il proseguimento delle iniziative benefiche del progetto iLearn Nicaragua.

    Ogni mese aRenBì Onlus destina circa 1.250 € alle attività benefiche che si svolgono a Chinandega, in Nicaragua; in particolare l’aiuto di aRenBì Onlus è destinato al sostegno della casa famiglia Hogar San Josè  che ospita  23 ragazze di età compresa tra i 6 e i 14 anni e della scuola elementare pubblica che ospita più di 150 bambini.

    comidailearnnicaragua

    Nello specifico aRenBì Onlus realizza le seguenti attività ogni mese:

    Read more →


  • parata di solidarietà 2.0

    Parata di Solidarietà 2.0: cimeli dal mondo dei portieri in asta sino al 30 giugno

    E’ iniziata la Parata di Solidarietà 2.0: dal 24 al 30 giugno aRenBì Onlus propone imperdibili cimeli dal mondo dei portieri in asta sulla piattaforma Ebay.

    Dopo il grande successo della prima edizione della Parata di Solidarietà – che si è svolta dal 12 al 19 marzo 2015 – aRenBì Onlus vi presenta la seconda edizione con aste dedicate al mondo dei portieri; questa importante iniziativa è stata possibile grazie al sostegno ed alle numerose donazioni di amici e Testimonial che credono fortemente nei progetti solidali della nostra associazione.

    Testimonal della Parata di Solidarietà 2.0 sono i portieri di serie A Emiliano Viviano e Antonio Mirante e, direttamente dalla Nazionale Under 21, Francesco Bardi.

    La Parata di Solidarietà vi offre ben 50 cimeli sportivi dal mondo dei portieri:  guanti, maglie, pantaloncini e scarpe rigorosamente preparati ed indossati dai portieri di Serie A, B   (… e non solo!) sono in asta in questo momento… cosa aspettate?

    Visitate il canale eBay di aRenBì Onlus e fate la vostra offerta per aggiudicarvi il cimelio del vostro portiere preferito!

    La vostra partecipazione alle aste della Parata di Solidarietà 2.0 sosterrà le iniziative benefiche del progetto iLearn Nicaragua.

    Tutti i proventi della Parata di Solidarietà 2.0 verranno, infatti, destinati alle attività di solidarietà  che aRenBì Onlus ha avviato a Chinandega, in Nicaragua, nel corso del 2015.

    Il progetto iLearn Nicaragua si concentra su due particolari strutture di Chinandega:

    • Hogar San Josè che ospita 23 ragazze di età compresa tra i 6 e i 14 anni.

    Le ragazze ospiti della struttura sono state allontanate temporaneamente dalle loro abitazioni per svariati motivi.
    Lo scopo di aRenBì Onlus è quello di consentire alle giovani di vivere in un ambiente protetto, di poter proseguire gli studi se lo desiderano e recuperare anche attraverso attività ludiche come danza, musica e sport parte della spensieratezza e serenità che la loro età merita e che è stata loro tolta in modo drammatico.

    • Scuola elementare di Chinandega adiacente all’Hogar San Josè.

    Si tratta di una scuola pubblica, gratuita per 6 anni in grado di ospitare più di 150 bambini. Spesso  i bambini non vanno a scuola perché le famiglie non vedono il percorso scolastico come “utile”, favorendo già dall’infanzia, percorsi lavorativi, ovviamente non adatti ad un’età che dovrebbe essere solo di gioco ed apprendimento. ARenBì Onlus ha come progetto quello di riportarli a scuola attraverso incentivi positivi, tra i quali quello di ricevere un pasto “completo” (al momento lo Stato fornisce riso, zucchero, uova e fagioli), almeno 1 volta alla settimana.

    I proventi della Parata di Solidarietà garantiranno il proseguimento del sostegno e l’ampliamento delle iniziative in corso.

    Grazie per la vostra partecipazione alla Parata di Solidarietà 2.0 e grazie a Emiliano Viviano, Antonio Mirante, Francesco Bardi e Michele Arcari che ne hanno reso possibile la realizzazione!

    Ed ora bando alle ciance: tutti a scoprire quali sono i cimeli dal mondo dei portieri in asta in questo momento!


  • fine asta parata di solidarietà

    Elena e Giulia in Nicaragua per il progetto iLearn di aRenBì Onlus

    In questi giorni il nostro Presidente Giulia ed Elena si trovano in Nicaragua per il progetto iLearn.

    Armate di entusiasmo, coraggio e valigie cariche di generosità, Giulia ed Elena hanno raggiunto Chinandega e stanno incontrando i volontari ed i tanti bambini sostenuti dalle iniziative del progetto iLearn Nicaragua.

     

    Grazie alle donazioni per la campagna per la Festa della Donna e alla grande partecipazione alle aste della “Parata della Solidarietà” aRenBì Onlus sarà in grado di sostenere e ampliare le iniziative benefiche in Nicaragua.

    Il sostegno da parte di tutti, testimonial e amici, per il progetto iLearn Nicaragua è stato davvero encomiabile!

     

    Giulia ed Elena non hanno perso tempo e, terminate le raccolte fondi, sono partite alla volta del Nicaragua per pianificare le attività ed i lavori per il proseguimento e l’ampliamento del progetto iLearn Nicaragua.

     

    Il Nicaragua è una nazione molto povera e, infelicemente, nota per l’altissimo tasso di maltrattamento ed abuso sui bambini e i giovani.

    ARenBì Onlus si dedica proprio a loro, ai bambini, ai giovani, perchè:

    “L’istruzione e la formazione sono le armi più potenti che si possono utilizzare per cambiare il mondo”– Nelson Mandela

    Il progetto iLearn Nicaragua si concentra su due particolari strutture di Chinandega:

    • Hogar San Josè che ospita 23 ragazze di età compresa tra i 6 e i 14 anni.

    Le ragazze ospiti della struttura sono state allontanate temporaneamente dalle loro abitazioni per svariati motivi.
    Lo scopo di aRenBì Onlus è quello di consentire alle giovani di vivere in un ambiente protetto, di poter proseguire gli studi se lo desiderano e recuperare anche attraverso attività ludiche come danza, musica e sport parte della spensieratezza e serenità che la loro età merita e che è stata loro tolta in modo drammatico.

    • Scuola elementare di Chinandega adiacente all’Hogar San Josè.

    Si tratta di una scuola pubblica, gratuita per 6 anni ed è in grado di ospitare più di 150 bambini. Spesso  i bambini non vanno a scuola perché le famiglie non vedono il percorso scolastico come “utile”, favorendo già dall’infanzia, percorsi lavorativi, ovviamente non adatti ad un età che dovrebbe essere solo di gioco ed apprendimento. ARenBì Onlus ha come progetto quello di riportarli a scuola attraverso incentivi positivi, tra i quali quello di ricevere un pasto “completo” (al momento lo stato fornisce riso, zucchero, uova e fagioli), almeno 2 volte alla settimana.

     

    ilearn nicaragua - chinandega - scuola elementare

     

    Giulia e Elena in questi giorni stanno visitando le strutture e incontrando i tanti bambini di Chinandega. 
    Proprio ieri hanno fatto un sopralluogo alla scuola elementare constatando l’impellente necessità di lavori di ristrutturazione, soprattutto per i bagni che sono in stato di abbandono e degrado.

     

    Giulia ed Elena hanno portato alcuni regali ai bambini… quanta gioia e felicità nei loro occhi!

    La loro gioia è per noi una grande soddisfazione e dà un senso concreto al lavoro di squadra di aRenBì Onlus fatto di volontari, testimonial, collaboratori e tanti sostenitori!

     

    Insieme potremo concretamente realizzare dei progetti solidali importanti per restituire dignità e spensieratezza ai bambini di Chinandega. E una speranza per un futuro migliore


  • saveparma

    #SaveParma: aRenBì Onlus sostiene i giocatori del Parma Calcio ed il suo capitano Alessandro Lucarelli

    Il popolo della rete ed i tifosi si stanno mobilitando in questi giorni per sostenere i giocatori del Parma in questo momento di profonda difficoltà economica che sta influenzando le sorti del campionato e della squadra stessa.

     

    #SaveParma è la parola d’ordine che circola nel web (…e non solo!): tifosi, sostenitori, amici, personaggi famosi e calciatori si stanno mobilitando per smuovere la sensibilità degli addetti ai lavori e di imprenditori che possano investire nella società.

    Domenica 22 febbraio 2015 Alessandro Lucarelli non è potuto scendere in campo con i suoi compagni a causa del rinvio della partita con l’Udinese; i problemi politici ed economici della società stanno compromettendo seriamente il destino della squadra.

     

    Al grido di #SaveParma i giocatori chiedono alla Federazione ed a imprenditori di muoversi per scongiurare il fallimento del Parma.

    I toni sono sempre più accessi e il malumore si sta trasformando in rabbia.

    Raffaele Palladino pubblica un post simbolico su Twitter: “ci avete rotto il calcio” con l’immagine di un  pallone sgonfio.

     

    ARenBì Onlus si unisce a questo coro, ma i giudizi di merito non spettano a noi di aRenBì Onlus.

    La nostra solidarietà va ai giocatori di una squadra che ha fatto e sta tuttora facendo molto per sostenere le iniziative benefiche FWCL4 di aRenBì Onlus.

    Il nostro modo per sostenere Alessandro Lucarelli e compagni è quello di ricordare le tante occasioni in cui i giocatori del Parma hanno contribuito al successo dei progetti benefici aRenBì Onlus con la loro immagine, le loro donazioni e la loro disponibilità.

     

    Il 27 ottobre 2013 Alessandro Lucarelli scende in campo per la prima volta con la fascia capitano aRenBì Onlus e il Parma batte il Milan 3-2.

    Da allora Alessandro è testimonial delle iniziative benefiche #FWCL4 di aRenBì Onlus e numerose sono le donazioni di cimeli sportivi che lui e compagni, come Mirante (anche lui testimonial) ci regalano regolarmente per le aste sulle piattaforme Ebay e CharityStars.

     

    E come non ricordare l’emozione di vedere l’intera squadra del Parma con una maglia speciale firmata aRenBì Onlus: in occasione di Parma-Fiorentina il giorno 24 febbraio 2014 l’intera squadra ha, infatti, indossato una maglia unica con toppa personalizzata aRenBì Onlus.

    Tuttle le maglie dei giocatori sono state messe in asta ed il ricavato è stato devoluto a sostegno del progetto iFeed.

     

    Insomma, tanti sono stati i momenti di grande collaborazione tra i giocatori del Parma e aRenBì Onlus.

    Queste nostre parole sono, forse, un pò nostalgiche; il momento che stanno vivendo i ragazzi del Parma è sgradevole e difficile, ma vogliamo ringraziare tutti loro per tutto quello che stanno continuando a fare per noi.

     

    Noi siamo al vostro fianco. Noi sosteniamo i giocatori del Parma.

    #SaveParma


  • regali solidali

    Questo Natale scegli i regali solidali aRenBì Onlus

    Natale è alle porte e siamo tutti in cerca del regalo perfetto per amici e parenti.

    Stai cercando il regalo giusto, originale e speciale, ma non hai proprio idea di cosa acquistare?

    Che ne dici di fare un regalo diverso per questo Natale e scegliere la solidarietà di aRenBì Onlus?

     

    ARenBì Onlus propone una selezione di regali solidali adatti a tutte le tasche, utili, divertenti e originali; scegli il prodotto giusto per i tuoi regali ed entra a far parte del mondo solidale di aRenBì Onlus con il tuo acquisto.

    Con il tuo contributo porterai un aiuto diretto ai progetti solidali #FWCL4 di aRenBì Onlus in Italia e nel mondo.

    Contribuirai a dare un pasto per le famiglie in difficoltà con il progetto iFeed Italia, a scaldare i cuori di chi vive al freddo senza un riparo attraverso il progetto iWarm ed a curare i bambini di Rio de Oro con il progettoC-Oro.

    E ancora, potrai aiutare aRenBì Onlus nella sua missione a sostegno della casa di Chinandega in Nicaragua con il progetto iLearn

     

    Non perdere tempo: questo Natale scegli aRenBì Onlus!

     

    Consulta la nostra sezione dedicata ai regali solidaliscopri i prodotti solidali aRenBì Onlus e scegli quello più adatto per i tuoi doni natalizi. Read more →